Giunta al completo. La sindaca Daniela Toscano ha un nuovo assessore. Prende il posto di Angelo Catalano, coinvolto in una inchiesta giudiziaria che ha fatto scattare nei suoi confronti gli arresti domiciliari con le accuse di corruzione ed abuso d’ufficio. La prima cittadina ha deciso di scegliere all’interno della sua maggioranza. Il nuovo assessore è Luigi De Vincenzi, espressione del movimento “Cambiamenti” che sostiene l’amministrazione assieme al Pd. L’assessore-consigliere ha già giurato ed ha partecipato alla sua prima riunione di giunta. Le deleghe nel dettaglio: Polizia Municipale, Ecologia, Igiene e Sanità, Territorio ed Ambiente, Verde Pubblico, Servizi tecnici, manutentivi ed a rete, Servizio idrico integrato, Servizi Cimiteriali e Randagismo. La sindaca Toscano ha deciso anche di rimodulare le deleghe agli altri assessori. L’assessore e neo vicesindaco Gianrosario Simonte si occuperà di Bilancio e Finanze, Società Partecipate, Innovazione e Semplificazione, Rapporti con le frazioni e quartieri, Sport Protezione Civile. L’assessore Gianni Mauro sarà impegnato a gestire le deleghe ai Lavori Pubblici, Patrimonio, Progetti e Grandi Opere Pubbliche, Marketing territoriale e Agenda Finanziamenti. Le deleghe dell’assessore Patrizia Baiata rimandano ad Urbanistica e Abusivismo edilizio, SUAP, Affari Legali e Personale, Beni confiscati e legalità, Rapporti con il consiglio comunale, Pari Opportunità, Politiche Sociali e Giovanili. La sindaca ha tenuto per sè le deleghe al Turismo, Centro Storico, Pubblica Istruzione, Cultura, Spettacoli ed Eventi. Il neo assessore De Vincenzi ha rassegnato le sue dimissioni di vicepresidente del consiglio comunale. Nella seduta di giunta l’amministrazione Toscano ha dato il suo via libera alla costituzione di parte civile del Comune nel processo che si apre domani a Caltanissetta per la strage di Pizzolungo del 2 aprile 1985. Processo contro Domenico Galatolo. Il Comune sarà rappresentato dall’avvocato Domenico Grassa dell’Associazione “Libera”.

  • POLIZIA MUNICIPALE;
  • ECOLOSERVIZI TECNICI MANUTENTIVI E A RETE;
  • SERVIZIO IDRICO INTEGRATO;
  • SERVIZI CIMITERIALI;
  • RANDAGISMO.

  • LAVORI PUBBLICI;
  • PATRIMONIO;
  • PROGETTI E GRANDI OPERE PUBBLICHE;
  • MARKETING TERRITORIALE E AGENDA FINANZIAMENTI;

nominando a tale scopo l’avvocato Domenico Grassa, componente dell’ufficio Legale dell’Associazione Libera, nomi e numeri contro le mafie, che si costituirà in giudizio nel medesimo processo.

Commenti

commenti