VALDERICE, LA NUOVA GIUNTA STABILE. PSI IN PRIMA LINEA

Il neo sindaco di Valderice Francesco Stabile ha completato la sua giunta. Alla presentazione di candidatura e lista erano stati designati Giuseppe Martinico e Maria Iovino. I due nuovi assessori sono invece la socialista Cristina Ferro e l’ex candidato sindaco (2013) Peppe Maltese. Riconoscimento politico al Psi che ha fatto la differenza a suon di voti. Ferro è stata eletta anche in consiglio comunale con 307 preferenze E’ la segretaria cittadina dei socialisti che portano in consiglio anche il loro presidente cittadino Vincenzo Messina. La prima seduta consiliare – l’aula non è stata ancora convocata – sarà presieduta dal rappresentante dell’opposizione Gianfranco Palermo che ha superato quota 1.000 preferenze. E’ lui il più votato e dovrà dunque avviare i lavori consiliari. Presidenza e vicepresidenza del consiglio dovrebbero andare alla maggioranza. Il più votato della coalizione di Stabile è stato Peppe Parrinello, ma in corsa ci sarebbero anche Alessandro Pagoto ed Anna Maria Mazzara. La lista ha poi la possibilità di sfruttare l’esperienza di Ninni Bongiorno.

Il nuovo consiglio comunale

Lista Stabile Sindaco di Valderice (maggioranza): Alessandro Pagoto, Giuseppe Parrinello, Anna Maria Mazzara, Maria Giovanna Tobia, Rosalia Messina, Cristina Ferro, Giuseppe Martinico, Filippo Iovino, Rosalia Loiacono, Enzo Messina e Ninni Bongiorno.

Lista Dinamica: Gianfranco Palermo, Lucia Blunda, Marika Oddo, Pietro Catalano e Giovanni Coppola (candidato sindaco).

Commenti

commenti