• Home »
  • Attualità »
  • REGIONALI, ODDO (PSI): “VERTICE PER UFFICIALIZZARE LA CANDIDATURA DI MICARI. SI STA PERDENDO TROPPO TEMPO”

REGIONALI, ODDO (PSI): “VERTICE PER UFFICIALIZZARE LA CANDIDATURA DI MICARI. SI STA PERDENDO TROPPO TEMPO”

C’è qualcosa che non va nel centrosinistra. Non difficile verificarlo. La candidatura alla Presidenza della Regione di Fabrizio Micari è stata annunciata da tempo ma non ancora ufficializzata. Il via libera definitivo deve arrivare dal Pd che è ormai in piena sindrome di accerchiamento. Vede avversari dappertutto e non è poi così lontano dal vero. Quello più pericoloso ed ingombrante ha un nome e cognome, Rosario Crocetta. Il Pd l’ha mollato ma non può scaricarlo. Sono due concetti logicamente vicini ma con differenze sostanziali. I Dem hanno detto no ad una sua ricandidatura perché il giudizio dei siciliani sul suo governo non è certo dei migliori. Da qui l’operazione Micari, voluta fortemente dal sindaco di Palermo Leoluca Orlando, accerrimo “nemico” di Crocetta, che ha portato a mollare il Governatore. La sua reazione era prevedibile: “Io mi candido lo stesso”. In alternativa, ben sapendo che non si possono svolgere per tempi e per condizioni politiche: “Primarie del centrosinistra”. Qui sarebbe dovuta scattare l’operazione per scaricarlo, ma il Pd teme di perdere voti e vuole provare in tutti i modi a recuperarlo. Del resto il centrosinistra dovrà fare anche i conti con la sinistra alternativa che candiderà Claudio Fava. Troppe divisioni, troppi voti che potrebbero mancare al Pd che dunque frena. Ma i suoi alleati si sono stancati. In particolare il Psi, al voto assieme a Sicilia Futura per superare la soglia del 5%. Il segretario regionale dei socialisti Nino Oddo ha dunque chiesto un vertice per fare chiarezza su Micari: “Riteniamo che non sia più procastinabile l’nvestitura del candidato presidente del centrosinistra per le imminenti elezioni regionali. Il protrarsi di questa situazione indefinita a nostro giudizio determina confusione nell’elettorato, soprattutto per i tempi ristretti per lo svolgimento della campagna elettorale. Occorre un immediato vertice della coalizione che ufficializzi l’intesa delle forze politiche”. Oddo è anche un diretto interessato perchè riproporrà la sua candidatura. Non più nel listino come nel 2012 ma nella lista del collegio di Trapani. Oddo scopre le carte del Psi sulle scelte di governo: “Il tandem Micari-La Via puo’ costituire il giusto mix fra rinnovamento ed esperienza, ma va messo in campo al più presto possibile”.

Commenti

commenti