• Home »
  • Politica »
  • INCENDI, ORLANDO: “PROTEZIONE CIVILE NAZIONALE E STATO DI EMERGENZA”

INCENDI, ORLANDO: “PROTEZIONE CIVILE NAZIONALE E STATO DI EMERGENZA”

L’Isola brucia e l’ANCI Sicilia chiede l’intervento del governo nazionale. Il presidente Leoluca Orlando è diretto: ““Chiediamo l’intervento della Protezione civile nazionale e sollecitiamo il governo  a dichiarare lo “Stato di Emergenza” legato ai danni causati dai gravissimi incendi che stanno devastando  gran parte dei territori  delle province di Messina, Enna, Trapani e Palermo giungendo a lambire i centri abitati”.Sulla stessa lunghezza d’onda del sindaco di Palermo anche il segretario dell’ANCI regio nale Emanuele Alvano. L’Associazione sta seguendo l’evolversi della situazione a Calampiso. E’ stato necessario evacuare il villaggio e portare i circa 700 ospiti a San Vito Lo Capo dal mare perché la strada era inaccessibile. Orlando ed Alvano sottolineano che “la vastità degli incendi, che si stanno propagando ancora in queste ore,  alimentati anche dal caldo record di questi giorni, è tale da determinare danni  irreversibili al patrimonio naturalistico della nostra Isola e ingenti danni di natura economica alle aziende ricadenti sul territorio, enormi perdite in termini di raccolti andati in fumo, animali selvatici e greggi  morti tra le fiamme nonchè fortissimi disagi ai trasporti, con strade e ferrovie chiuse,  linee elettriche e telefoniche gravemente danneggiate”. Protezione civile nazioanle e “Stato di Emergenza” per mettere a disposizione “ogni risorsa e strumento utile a scongiurare ulteriori dissesti del territorio, già notevolmente martoriato”.

Commenti

commenti