VALDERICE, LAVORATORI IN NERO IN DUE CALL CENTER. OPERAZIONE DELLA GUARDIA DI FINANZA

Facebook

7 Novembre 2019

In tutto 21 lavoratori in nero e due società di call center finire nel mirino della Guardia di Finanza. Ed ora per i due datori di lavoro – uno residente nel palermitano, l’altro a San Marino – saranno guai. Sanzioni pecuniarie, regolarizzazione del personale in nero, chiusura per un tempo determinato del call center perché i lavoratori in nero erano superiori al 20% della complessiva forza lavoro. L’operazione è scattata a Valderice in uno stabile dove c’erano i due call center. Le società di riferimento risultano avere sede legale all’estero. La promozione commerciale riguardava integratori alimentari per sportivi, articoli di profumeria, prodotti macrobiotici e dietetici. Violazioni e protagonisti dell’ennesimo caso di lavoro nero sono stati denunciati all’Ufficio provinciale del Lavoro.

Notizie Correlate