TRAPANI CALCIO, LA NOTA SULL’ASSEMBLEA DEI SOCI

La posta in palio è troppo alta, sabato prossimo il Trapani si gioca la serie B nel turno di ritorno dei play off di serie C contro il Piacenza, dopo il buon pareggio dell’andata, per andare dietro ad intepretazioni ed indiscrezioni sul futuro societario. Da qualche minuto c’è una nota ufficiale che dà conto dell’assemblea dei soci che si è svolta oggi. Questo il testo integrale: “In data odierna si è riunita l’assemblea dei soci del Trapani Calcio, che ha approvato il bilancio dell’esercizio chiuso al 31 dicembre 2018. A seguire era stato convocato il Consiglio d’Amministrazione per l’esame della situazione finanziaria e dello stato dei rapporti con Lega Pro e Covisoc. Nel corso dell’assemblea stessa, tuttavia, sono stati affrontati gli argomenti previsti per il successivo CdA, che dunque non ha avuto necessità di tenersi formalmente, essendo di fatto confluito nella discussione assembleare. In sede assembleare, l’amministratore delegato Maurizio De Simone ha fornito rassicurazioni in ordine al pagamento di tutte le pendenze nei confronti dei dipendenti (tesserati, indennità, amministrativi, etc), nonché sulla capacità della Proprietà di adempiere a tutte le altre incombenze richieste dalla normativa di Lega Pro, Figc e Covisoc. A conclusione dell’esposizione da parte dell’amministratore delegato, il Consiglio d’Amministrazione ha chiesto di indicare una data certa per la realizzazione degli adempimenti previsti, ottenendo da parte dello stesso amministratore delegato un impegno inderogabile in questo senso in tempi brevissimi, per assicurare la necessaria serenità economica e gestionale, anche ai fini dell’iscrizione al prossimo campionato”.

Commenti

commenti