SANTANGELO (M5S): “FIDUCIA A LUIGI DI MAIO”

Dopo la sconfitta elettorale è il momento di schierarsi all’interno del Movimento Cinque Stelle. Il capo politico Luigi Di Maio ha chiesto un “voto di fiducia” ai militanti per capire se ha ancora la loro fiducia per guidare i pentastellati nell’azione di governo ed in quella parlamentare. Sarà la “piattaforma Rosseau” a dire qualcosa in più. Ed anche dall’assemblea dei parlamentari ha avuto ed avrà il suo peso nel confronto interno e per definire il futuro politico di Di Maio. Ma c’è chi, come il sottosegretario Maurizio Vincenzo Santangelo, ha deciso di rompere gli indugi uscendo allo scoperto. “La fiducia a Luigi Di Maio – ha sottolineato il senatore grillino – non può essere messa in discussione”. Ed ancora: “Si vince insieme e si perde insieme. In questo anno di Governo abbiamo raggiunto importanti risultati per il Paese. Ci siamo riusciti restando uniti. I risultati delle Europee non ci devono dividere, ma servire da stimolo per fare meglio, per correggere eventuali errori e ad aggiustare il tiro”.

Commenti

commenti