CONGRESSO NAZIONALE PSI: IL SEGRETARIO NENCINI DA’ IL VIA LIBERA AL PROGETTO PER IL TERRITORIO SU TRAPANI ED ERICE

Facebook

18 Marzo 2017

Nero su bianco. Nella relazione che ha aperto il congresso nazionale del Psi a Roma, il segretario e viceministro Riccardo Nencini ha messo il suo sigillo politico sul progetto per il territorio che si sta sviluppando a Trapani ed Erice e che vede i socialisti tra i protagonisti. Nencini ha parlato di coalizioni fuori dagli schemi tradizionali, ma che “interpretano le esigenze del territorio”. Per il Psi si tratta di una risposta ai populismi che tentano di saldarsi a tutti i livelli. La coalizione fuori dagli schemi vale anche per le città di Genova e Palermo. Per il segretario Nencini bisogna prendere atto del fallimento della vocazione maggioritaria del Pd e di conseguenza è necessario confrontarsi sulle singole realtà territoriali. “Le parole del segretario Nencini – ha commentato l’onorevole Nino Oddo – mettono la parola fine sul tentativo di pescare nel torbido che qualcuno aveva iniziato a fare per la nostra scelta di privilegiare le ragioni di due città che hanno bisogno di un governo forte ed autorevole rispetto alle logiche di coalizione”.

Notizie Correlate