CASTELVETRANO, PALATENDA IN UN TERRENO CONFISCATO ALLA MAFIA

Un campo sportivo polivalente su un terreno confiscato alla mafia. E’ tutto pronto a Castelvetrano per l’inaugurazione della nuova struttura, che si terrà venerdì prossimo alle 11. Il Palatenda si trova in Via Santissima Trinità, nei pressi della strada provinciale 25. La sua realizzazione rientra nel progetto “Io Gioco Legale”, avviato dall’amministrazione Pompeo ed ora portato a termine da quella guidata dal sindaco Felice Errante. L’assessore ai Lavori Pubblici Mimmo Signorello ha voluto precisare che i ritardi nell’inaugurazione del campo polivalente “sono stati dovuti al completamento delle pertinenze esterne, come i marciapiedi e le condotte della raccolta delel acque, che il Ministero, nonostante le ripetute sollecitazioni non aveva voluto realizzare perché non facenti parte del progetto di finanziamento e che sono state realizzate, con 30.000 euro messe a disposizione dall’amministrazione comunale”. Il Palatenda sarà affidato in gestione. E’ già pronto un bando per società sportive ed associazioni che sarà pubblicato sul sito internet del Comune il giorno stesso dell’inaugurazione.

 

 

Commenti

commenti