• Home »
  • Attualità »
  • POLITICHE 2018, “TRASLOCO” PER ODDO DA UN COLLEGIO ALL’ALTRO. MA L’EX DEPUTATO DICE: “NON SONO DISPONIBILE”

POLITICHE 2018, “TRASLOCO” PER ODDO DA UN COLLEGIO ALL’ALTRO. MA L’EX DEPUTATO DICE: “NON SONO DISPONIBILE”

Doveva essere il candidato nell’uninominale alla Camera nel collegio di Trapani-Marsala, s’è invece ritrovato, candidato, sempre alla Camera, nel collegio di Mazara del Vallo. Trasloco elettorale voluto da Matteo Renzi per l’ex deputato regionale del Psi Nino Oddo, ma come si usa dire, a sua insaputa. S’è ritrovato in un collegio che non era il suo ed era anche andato a dormire, nella scorsa notte, con l’accordo tra Pd e lista Insieme (Verdi, Psi e liste civiche) che era saltato. I Dem avevano offerto 10 collegi uninominali in tutt’Italia ma Insieme aveva rifiutato. L’accordo è stato recuperato ma con la “sorpresa” di Oddo. L’ex parlamentare all’Ars ha comunicato al suo segretario nazionale Riccardo Nencini di non avere alcuna intenzione di accettare la soluzione indicata da Renzi. Avrebbe avuto più di una perplessità ad accettare la candidatura nel collegio di Trapani-Marsala, ancora più dubbioso non poteva essere rispetto ad un collegio che lo porterebbe più lontano dal suo bacino elettorale. Oddo continua a dire no a 48 dalla presentazione di liste e candidature ed è sempre di più un caso politico.

Commenti

commenti