CONGRESSO REGIONALE PSI: ODDO CANDIDATO ALLA SEGRETERIA

Nino Oddo potrebbe essere il prossimo segretario regionale del Psi. Lo decideranno i delegati al congresso che si riuniranno, sabato prossimo, all’Hotel Politeama di Palermo. Non sarà, con ogni probabilità, un congresso unitario perchè sarà in campo anche la candidatura di un altro deputato regionale, quella dell’ex grillino Antonio Venturino. L’onorevole Oddo può contare sul sostegno del segretario uscente Giovanni Palillo, che ha deciso di non ricandidarsi. Dalla sua parte anche il presidente del Psi Carlo Vizzini. L’ex Ministro sarebbe tra i più convinti sostenitori di Oddo che ha i numeri congressuali dalla sua parte. I delegati aventi diritto al voto saranno 44. Quelli della provincia di Trapani – la più rappresentativa – sono 19, che vanno ad aggiungersi ai 3 della federazione di Agrigento, vicina al segretario uscente Palillo ed ai 9 delegati della provincia di Palermo che fanno riferimento a Vizzini. Il deputato regionale trapaese parte dunque da uno zoccolo duro di 31 voti che dovrebbero essere messi a disposizione della sua candidatura che troverebbe il via libera anche del capogruppo all’Ars del Psi Giovanni Di Giacinto. L’onorevole Venturino, eletto nel collegio di Enna, ha lasciato il gruppo parlamentare socialista in polemica con le scelte elettorali del partito. Ha infatti contestato le alleanze che il Psi ha sottoscritto a Trapani ed Erice per il progetto della “Grande Città” al fianco di Forza Italia. Il congresso avrà così il compito di fare chiarezza sulla linea politica del Psi. Oddo ha lavorato per le Comunali dell’11 giugno in stretta collaborazione con la dirigenza regionale e nazionale del suo partito. Venturino si pone in alternativa ma dovrà convincere una platea di delegati che sembra stare dalla parte di Oddo.

Commenti

commenti