TRAPANI, ARRESTO PER DROGA, CI PENSA “DERBY”. A SAN GIULIANO, COCAINA, HASHISH E CRACK IN UN CASCO

Facebook

14 Febbraio 2020

Troppi giovani che frequentavano il “B & B”. Troppi giovani che entravano ed uscivano dalla stessa stanza. Troppi giovani che andavano e venivano senza una borsa, una valigia. Troppi giovani in giro per non attirare l’attenzione dei Carabinieri. Un controllo dopo l’altro e poi l’intervento con l’aiuto di “Derby”, il pastore tedesco, cane anti-droga. Perquisizione che ha andata a buon fine. E’ stato infatti identificato ed arrestato Daniele Campo (29 anni) che aveva affittato una camera nel “B & B”, utilizzandola come sede di spaccio di sostanze stupefacenti. C’erano infatti 16 grammi di cocaina nascosti in un comodino, con le dosi pronte ed il necessario bilancino di precisione. I Carabinieri, nella camera, hanno trovato anche 700 euro in contanti che potrebbero essere l’illecito provento dello spaccio. Per Campo è scattato l’arresto e poi sono scattati i domiciliari in attesa del giudizio per direttissima. I Carabinieri hanno trovato droga anche nel quartiere di San Giuliano, in condominio in disuso. Nel sottoscala, dentro un casco per nascosto, hanno trovato cocaina (100 grammi in un unico pezzo – 12 grammi in 38 dosi), hashish (un panetto da 50 grammi – 37 grammi in 31 dosi) e crack (6,60 grammi in 25 dosi).

Notizie Correlate