MARSALA, RUBA MATERIALE EDILE MA UNA SEGNALAZIONE AL 112 FA ARRIVARE I CARABINIERI

Facebook

12 Febbraio 2020

Via Mazara nel Comune di Marsala. Un’azienda inattiva. Domenica sera. Una segnalazione al 112. L’intervento immediato dei Carabinieri. L’arresto di Giacomo Gusmano (41 anni). L’accusa, furto aggravato. Ora i “domiciliari, con l’obbligo del braccialetto elettronico”. Gusmano pensava di farla franca, si è anche nascosto all’arrivo dei Carabinieri tra gli scaffali dell’azienda che non è più in attività. E’ stato sorpreso nel seminterrato: volto travisato con una sciarpa, cappuccio ed occhiali neri. Fino a quel momento era riuscito a mettere all’interno di uno zaino 25 chili di materiale ferroso e non si sarebbe fermato lì, perché aveva a sua disposizione altre 4 borse di tela. Il materiale edile è stato prima sequestrato e poi consegnato al proprietario dell’azienda.

Notizie Correlate