VALDERICE, ANZIANO ARRESTATO PER ESTORSIONE

Facebook

4 Dicembre 2019

Agli arresti domiciliari e con il braccialetto elettronico. Il valdericino Leonardo Candela (74 anni) è accusato di estorsione. E’ stato denunciato dalla sua vittima che si è rivolta ai Carabinieri raccontando di subire minacce e richieste di denaro. Candela utilizzava la cassetta della posta della sua vittima per comunicare le sue richieste con un foglietto. Prima 5.000 euro e minacce a seguire. Poi 10.000 euro ed ancora minacce. I Carabinieri hanno chiesto alla vittima di assecondare Candela. Ma prima hanno fotografato e tracciato le banconote. L’anziano già monitorato, per il suo andirivieni dalla cassetta delle lettere della sua vittima è caduto nella trappola. Ha infatti recuperato il contenitore con dentro i soldi – era in un altro contenitore, quello per i rifiuti – e si è allontanato velocemente dall’abitazione della sua vittima. Ma ad attenderlo c’erano i Carabinieri che l’hanno bloccato e perquisito trovandogli i soldi nel giubbotto.

Notizie Correlate