FROSINONE-TRAPANI 3-0 CIANO AFFONDA I GRANATA

Frosinone-Trapani 3-0



La partita. Tripletta di Ciano. Trapani annientato da se stesso, da un po’ di sfortuna ma soprattutto dalla sua incapacità di essere incisivo nella fase offensiva. Baldini cambia ancora rispetto al pari con l’Empoli. Promuove Golfo titolare ma lo cambia all’inizio del secondo tempo con Tulli che fa ancora peggio. Propone la coppia centrale Scognamillo-Fornasier con capitan Pagliauro in panchina. Torna Cauz a sinistra, poi sostituito da Jakimovski, ma la fascia sinistra rimane senza identità. Ancora fiducia a Colpani come terzo di centrocampo, ma il giovane centrocampista granata non riesce ad esprimersi al meglio. Aloi e Taugourdeau tra i più positivi. Moscati a fare da cerniera con l’attacco ma senza alcun esito positivo. Davanti Pettinari troppo solo, deve affidarsi ad azioni personali che finiscono per essere velleitarie. Il gol preso a freddo, neanche un minuto di gioco, ha sicuramente condizionato la gara, ma il Trapani non riesce a finalizzare le azioni di gioco – poche – che riesce a costruire. Il possesso palla finisce per essere sterile ed in qualche caso anche lento. Doveva essere la partita delle conferme, è stata invece la partita con nuove incertezze. Il Trapani, così, può fare poca strada. Non c’è neanche il tempo per rifiatare perchè nel fine settimana c’è la seconda sfida in trasferta contro il Pordenone.

Primo Tempo. Appena 40” ed il Frosinone è già in vantaggio. Dormita generale del Trapani che rimane negli spogliatoi. Paganini prende palla, lancia in area Ciano che sorprende Carnesecchi sul suo palo. Un gol evitabile che mette la partita in salita per i granata. Mister Baldini chiede ai suoi di svegliarsi e soprattutto di non buttare palla. La reazione granata non è certo veemente. Il Frosinone gioca subito sotto la linea della palla quando attacca il Trapani e la gara si fa difficile. Al 3′ il primo tiro in porta dei granata con Moscati ma il tiro è centrale e facile preda di Bardi. Al 10′ ancora Moscati protagonista ma per un’ammonizione. Al 18′ si fa vedere il Frosinone con Tribuzzi, il suo tiro dal limite finisce fuori di poco. Al 26′ l’azione più pericolosa del Trapani. La palla arriva in area sulla sinistra e Cauz prova il diagonale che Bardi riesce a deviare, Golfo prova ad anticipare tutti ma finisce a terra per un intervento di Brighenti. Per i granata è rigore netto ma l’arbitro Robilotta dà soltanto calcio d’angolo. Al 31′ colpo di tacco di Pettinari per Moscati ma il suo destro finisce fuori di poco. Al 33′ Taugourdeau ci prova da fuori area ma Bardi è attento e para. Al 35′ prova a colpire a sorpresa dalla distanza ma il suo destro finisce fuori alto sulla traversa. Poi, fino alla fine del primo tempo, poco altro, con il possesso palla per il Trapani e con il Frosinone che non riesce a ripartire per colpire in contropiede.



Commenti

commenti