TRAPANI, LA GIUNTA TRANCHIDA APPROVA IL PIANO AMIANTO

Un piano per tutelare la salute dei cittadini e per rendere la città più moderna. La giunta Tranchida ha approvato il Piano Comunale Amianto. “Il Piano -si legge in una nota del Comune -contiene il censimento di edifici, impianti e manufatti contenenti amianto sia del patrimonio comunale, che di privati cittadini e imprese che ne hanno denunciato la presenza. Obiettivo è quello di programmare la verifica dei luoghi inquinati e la successiva bonifica con la rimozione, smaltimento o isolamento”. “La salute pubblica e l’incolumità fisica della cittadinanza costituisce l’obiettivo cardine della nostra amministrazione – hanno dichiarato il sindaco Giacomo Tranchida e l’assessore Giuseppe Pellegrino – . Il fine da raggiungere è la completa rimozione dei materiali contenenti l’amianto presenti sul territorio comunale, al fine di eliminare qualsiasi rischio di infezioni polmonari e altre patologie che mettono in pericolo la salute pubblica. Il Piano Comunale Amianto costituisce il documento obbligatorio in assenza del quale non è possibile l’accesso a finanziamenti pubblici sia da parte della pubblica amministrazione che da parte dei privati che hanno provveduto all’auto-notifica dei materiali presenti nei relativi siti di loro proprietà. Ma esso sarà uno strumento flessibile in continua evoluzione e trasformazione, adeguato ed implementato da nuove informazioni e conoscenze”.

Commenti

commenti