• Home »
  • Attualità »
  • FRIDAYS FOR FUTURE”, GRANDE PARTECIPAZIONE. TRANCHIDA: “ORGOGLIOSO DI QUESTI GIOVANI”. DI GIROLAMO: “CITTA’ A MISURA D’UOMO”

FRIDAYS FOR FUTURE”, GRANDE PARTECIPAZIONE. TRANCHIDA: “ORGOGLIOSO DI QUESTI GIOVANI”. DI GIROLAMO: “CITTA’ A MISURA D’UOMO”

Sindaci sugli scudi ed al fianco degli studenti che hanno manifestato in 160 piazze italiane per chiedere alla politica di avere un approccio diverso sui temi dell’ambiente e dei cambiamenti climatici. Soddisfatto il sindaco di Trapani Giacomo Tranchida: “Orgoglioso dei giovani della nostra Città, che stamani – oltre alla protesta e alla denuncia di disattenzione dei governi del mondo e delle istituzioni preposte, rispetto ai drammi ambientali – tirando su maniche di camicia, e dunque dando il buon esempio, passando dalla protesta alla proposta, ci aiutano a ripulire parti di città sporcate invece da giovani incivili e da adulti che non meritano di definirsi trapanesi poiché non vogliono bene la propria Città e quella di Trapani. Li ringrazio ad uno ad uno assieme ai loro rappresentanti di Istituto e all’Associazione Trapani per il Futuro. Buon Cammino, questi sono Cambia-Menti”. Oltre 3.000 studenti in piazza a Marsala. Anche un sindaco soddisfatto. “Abbiamo aderito e organizzato questa iniziativa – ha sottolineato il sindaco Alberto Di Girolamo – perché crediamo fortemente che l’ambiente deve essere tutelato Ed è quello per cui ci stiamo impegnando. Vogliamo una città più a dimensione d’uomo e non di veicolo ed è per questo che oggi abbiamo anche ripetuto, come già fatto in primavera, di fare viaggiare gratis l’utenza negli autobus col preciso intento di rinunciare per un giorno alle auto personali e fruire del mezzo pubblico. Ma il nostro impegno non si limita a questo. Presto sostituiremo e implementeremo  il vetusto parco autobus immettendo in servizio un nuovo mezzo elettrico e altri 20 a bassissimo impatto ambientale. Oltre a questo abbiamo già avviato l’iter per la realizzazione di ben tre piste ciclabili perché desideriamo favorire le camminate a piedi o con mezzi non inquinanti convinti come siamo che muoversi in maniera corretta fa bene alla salute”.

Commenti

commenti