• Home »
  • Attualità »
  • QUOTE TONNO, L’ANCI SICILIA SI SCHIERA. ORLANDO: “NON PENALIZZATE FAVIGNANA”

QUOTE TONNO, L’ANCI SICILIA SI SCHIERA. ORLANDO: “NON PENALIZZATE FAVIGNANA”

Scende in campo anche l’ANCI Sicilia e si schiera con la Tonnara di Favignana, fortemente penalizzata dalla ripartizione delle quote tonno. Il presidente Leoluca Orlando ritiene che vi siano ancora margini di mediazione dopo la pubblicazione del decreto ministeriale che accorda soltanto una minima parte di quota tonno alle Egadi. Quota assolutamente insufficiente, che ha portato la ditta Castiglione a sospendere le attività di pesca. Orlando prova a mediare: “Ci auguriamo che attraverso un nuovo confronto tra il Ministero delle Politiche Agricole e la Regione Siciliana, si possano rivedere le decisioni assunte al fine di evitare un gravissimo danno economico all’economia del territorio e la crisi di un’azienda che rappresenta una delle maggiori eccellenze dell’agroalimentare siciliano e che garantisce il lavoro di quanti operano nell’impianto e nell’indotto”.

Commenti

commenti