• Home »
  • Alcamo »
  • EGADI, PELLEGRINO (FI): “QUOTA TONNO MORTIFICANTE. A RISCHIO L’ECONOMIA DEL TERRITORIO”

EGADI, PELLEGRINO (FI): “QUOTA TONNO MORTIFICANTE. A RISCHIO L’ECONOMIA DEL TERRITORIO”

Arrivano le prime bordate politiche sul decreto del Ministero delle Politiche Agricole che ha sostanzialmente cancellato la Tonnara di Favignana, con le reti dell’azienda “Castiglione” già in acqua per la mattanza. La quota tonno per le Egadi, appena 14,75 tonnellate – con una sosteniblità economica stimata in almeno 100 tonnellate – è assolutamente insufficiente ed ha portato il gruppo imprenditoriale a sospendere tutte le attività di pesca. Dura la reazione del deputato regionale di Forza Italia Stefano Pellegrino: “Una Regione vocata alla pesca, come la Sicilia, con una tradizione di saperi, usi e tecniche che si tramandano nonostante le difficoltà di un comparto sempre più sterile, non può subire l’affronto di una ripartizione delle quote tonno per ciò che concerne la Tonnara di Favignana, che ne mortifica e compromette l’attività futura. Invito il Sottosegretario leghista Manzato a riflettere sull’infelice riduzione, perché da marsalese, non posso accettare che si leda così l’economia di un territorio”.

Commenti

commenti