• Home »
  • Birgi »
  • BIRGI, MUSUMECI: “SINERGIE COMMERCIALI TRA I DUE SCALI”. E’ LA LINEA BONGIORNO

BIRGI, MUSUMECI: “SINERGIE COMMERCIALI TRA I DUE SCALI”. E’ LA LINEA BONGIORNO

Nota ufficiale che si può leggere sul sito della Regione: “Creare, da subito, sinergie commerciali tra Gesap e Airgest allo scopo di incrementare il flusso dei passeggeri dello scalo di Birgi. E’ la volontà emersa dall’incontro, organizzato dal presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, che si è tenuto oggi a Palazzo d’Orleans con le società di gestione degli scali aeroportuali di Palermo e Trapani”. “Ci rendiamo conto che da soli non ce la facciamo? Ci rendiamo conto che con Palermo è necessario dialogare? Ci rendiamo conto che Palermo diffida di noi? Ed allora poniamoci in termini commerciali ed economici. Proponiamo al nostro interlocutore palermitano di cominciare a conoscerci e ad avere un reciproco rapporto di fiducia facendo nel settore quello che fanno tante altre aziende in altri campi. Se due imprenditori devono comprare l’acqua e si rivolgono allo stesso gestore ci andranno insieme perché così riduranno i costi e porteranno benefici alle rispettive aziende senza toccare nulla della loro organizzazione e senza mettere in gioco i loro equilibri societari”. L’ha detto più volte, ma da mesi, il presidente di Assindustria Trapani Gregory Bongiorno. Ma i protagonisti del rilancio di Birgi erano impegnati a litigare, a lanciare proposte irrealizzabili nel breve periodo. Bongiorno ha indicato un percorso a tappe fatto anche di credibilità e fiducia reciproca. Dopo mesi e polemiche diventa la linea ufficiale della Regione e soprattutto rimane la soluzione più semplice e veloce per portare nuovi voli a Birgi, che è poi quel che conta davvero. La nota della Regione aggiunge: “Orlando ha rappresentato la disponibilità al dialogo per avviare una collaborazione tra le due società, rappresentando questa una risorsa per tutto il territorio. Il 22 maggio i vertici di Gesap e Airgest torneranno a incontrarsi, alla presenza di Vito Riggio, per individuare le possibili iniziative comuni, mentre Musumeci e Falcone hanno ribadito la disponibilità del governo regionale a liberalizzare il trasporto turistico su gomma da e per i porti e gli aeroporti dell’Isola”.

Commenti

commenti