ERICE, DROGA NELLA VASCA DA BAGNO

Pizzolungo è una zona frequentata, soprattutto nella stagione estiva ed in quella primaverile, ma c’erano troppe macchine in giro. Troppe per non insospettire i Carabinieri che hanno deciso di controllare il territorio. Da qui la perquisizione domiciliare in casa di Francesco Cernigliaro, 45 anni, noto alle forze dell’ordine. Perquisizione quanto mai efficace perché al primo piano dell’abitazione hanno trovato la vasca da bagno utilizzata come serra artiginale per far crescere le piantine di marjiuana. Una lampada alogena a riscaldarle. Cernigliaro dichiarava ai Carabinieri che in casa non c’era altro rispetto a quello che avevano scoperto. Ma non era vero. Le sue parole hanno dovuto fare i conti con il fiuto di Aron, il cane antidroga utilizzato nella perquisizione. L’animale ha infatti trovato un sacchetto di plastica con piccole dosi, in tutto 100 grammi. Cernigliaro è stato sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari.

Commenti

commenti