MARSALA, FRATELLI D’ITALIA PUNTA SU DOMINGO

Fratelli d’Italia mette le tende anche a Marsala. Ed affida il partito a Massimo Domingo, figlio di Enzo, ex consigliere provinciale di Forza Italia, ex allenatore di calcio. Soddisfatto il portavoce provinciale Maurizio Miceli: “Siamo felici dell’adesione di Massimo Domingo, un giovane imprenditore, appassionato di politica, con un importante esempio in famiglia, quello del padre Enzo. Siamo certi che Massimo Domingo rappresenti la Marsala migliore e che ci consenta di costruire in città una nuova classe dirigente, lungimirante, motivata, che alle ambizioni del singolo preferisce il gioco di squadra, che conosce le difficoltà amministrative e che ha idee e volontà per rendere Fratelli d’Italia protagonista della rinascita di una tra le più importanti realtà municipali nazionali per ragioni storiche, strategiche, economiche”. Miceli indica l’obiettivo da raggiungere: “Siamo certi che attorno ad una figura come Massimo possa costruirsi una realtà interclassista, intergenerazionale, competente ed entusiasta. Con il suo aiuto il partito riuscirà a crescere e ad aiutare un territorio quasi privo di rappresentanza di centrodestra nelle istituzioni regionale e nazionale”.

Commenti

commenti