“DIVENTERA’ BELLISSIMA”, CAMBIO AL VERTICE. GIULIA FERRO AL POSTO DI RUGGIERI

“Diventerà Bellissima” ha un nuovo coorditore provinciale. Anzi, una coordinatrice. L’assemblea ha scelto all’unanimità Giulia Ferro. L’avvocatessa di Mazara del Vallo prende il posto di Paolo Ruggieri che il Presidente della Regione Nello Musumeci ha voluto al vertice dell’Istituto Autonomo Case Popolari di Trapani. Ruggieri ha guidato DB per dieci mesi ed è riuscito a mettere su altrettanti circoli. Il Movimento del Governatore della Sicilia punta ad avere una sua rappresentanza politica in tutti i Comuni della provincia ed ora sarà compito della coordinatrice Ferro continua l’opera di Ruggieri. Domenica prossima, a Catania, si terrà il congresso regionale di DB. La fase congressuale si concluderà oggi in tutto il territorio siciliano. I delegati del Movimento trapanese sono 39. Tra questi Vincenzo Maltese e Ugo Panitteri del circolo di Trapani-Erice. L’assemblea degli iscritti a DB ha avuto di confrontarsi anche su altre soluzioni per il vertice del Movimento. Nella sala Ligny dell’Hotel Crystal sono emerse anche altre disponibilità. Quella del sindaco di Custonaci Peppe Bica, del consigliere comunale di Castellammare del Golfo Giovanni D’Aguanno e del dirigente regionale di DB Vincenzo Abate. A conclusione dei lavori congressuali ha però avuto la meglio una soluzione – condivisa anche dagli altri – che sarebbe stata caldeggiata da Giovanna Candura, dirigente regionale di DB che ha presieduto l’assemblea congressuale trapanese. L’elezione di Giulia Ferro rimanda anche alle imminenti Comunali. Il prossimo 28 aprile si voterà nella sua città e DB non ha ancora fatto la sua scelta di campo nel tentativo di unire tutte le forze che sostengono la Giunta Musumeci.

Commenti

commenti