MARSALA, LA LEGA RADDOPPIA. NUOVO CIRCOLO AFFIDATO A FANNY MONTALTO

Igor Gerlanda, numero due della Lega siciliana, canta vittoria. A Marsala è nato il secondo circolo del partito salviniano e per il consigliere comunale di Palermo si tratta di un risultato importante: “Marsala, come la maggior parte dei territori della provincia di Trapani – dice Gelarda – è stata quasi completamente abbandonata dalla vecchia classe politica. Ma c’è gente che nonostante le difficoltà e le delusioni conserva ancora una grande voglia di riscatto e di rinascita. Sentimenti verso i quali la Lega non resterà insensibile”. Il nuovo circolo è stato affidato all’ex consigliere comunale Fanny Montalto, moglie dell’ex sindaco Enzo Genna. Sarà il presidente del circolo. Al suo fianco, Michele De Bonis, Giuseppe Fornich, Danilo Galfano, Baldo Venezia e Francesco Perri. Nella sua prima dichiarazione ufficiale Fanny Montalto ha voluto definire le linee guida del partito: “La Lega è un movimento politico vicino ai ceti produttivi. La gente che lavora e produce in Sicilia e nell’Italia meridionale non si sente rappresentata da partiti attrezzati per giochi di Palazzo, tornaconti personali, politiche egoistiche e arriviste. Il risultato è sotto gli occhi di tutti. La Lega invece si propone come casa politica di quanti vogliono invertire questa tendenza al sottosviluppo a cui le vecchie classi dirigenti rischiano di portare Marsala, la Sicilia e il meridione”. L’altro circolo fa riferimento all’ex coordinatore provinciale leghista Vito Armato.

 

 

Commenti

commenti