COMUNALI 2018, ABBRUSCATO LANCIA “TRAPANI CON COERENZA”

Facebook

16 Gennaio 2018

La conferenza stampa è stata fissata per sabato mattina (10,30), ma il progetto politico di Enzo Abbruscato è già attivo ed è una nuova realtà nel territorio trapanese. L’ex capogruppo non dimentica di avere una tessera in tasca, quella del Pd. Ma – non è lui a dirlo, ma i fatti a confermarlo – di fronte al silenzio del suo partito ha deciso di mettersi in gioco, di lanciare la sua proposta per le Comunali di primavera. Abbruscato punta a fare chiarezza ed indica il percorso che intende seguire: “È necessario un confronto tra i vari <<aspiranti>> alla carica di sindaco, tutte persone rispettabili e degne di considerazione”. Ma anche con una premessa: “L’attuale situazione economica e sociale in cui versa Trapani è frutto senza dubbio di molteplici errori da parte di tutte le forze politiche, responsabilità comuni alle quali non mi sottraggo”. Pronto dunque a fare anche autocritica ma con un obiettivo che supera anche le legittime velleità personali: “L’esperienza maturata sul campo, la mia passione per il confronto quotidiano col cittadino, la fiducia accordatami nel tempo dai trapanesi, mi impongono – ancor prima delle ambizioni personali – di fare tutto il possibile per delineare un percorso efficace per uscire da una crisi che, se non ancora irreversibile,  é sicuramente pesantissima. Pertanto, il progetto <<Trapani con coerenza>> vuole contribuire ad un necessario rilancio e a trovare una sintesi degli interessi comuni”. Quelle di Abbruscato sono porte aperte al confronto: “Per restituire ai cittadini l’entusiasmo ed il senso di appartenenza, che troppo spesso sembra perduto, é indispensabile coinvolgere tutti gli attori che, a vario titolo, vogliono dare un contributo sincero, che esuli dalla ricerca del potere fine a se stesso”. L’ex consigliere pone un paletto che di per sè fa già selezione. E’ quello delle primarie, aperte a partiti e movimenti civici. Quella di Abbruscato è dunque qualcosa di più che una potenziale candidatura a sindaco di Trapani. E’ una proposta che chiama in causa tutte le forze politiche che si preparano ad affrontare il voto per le Comunali. Ed è soprattutto una proposta che chiama in causa, prima di tutto e più degli altri, il Partito Democratico. In precedenza era stato l’ex candidato sindaco Pietro Savona a lanciare il progetto di “Trapani Svegliati”, a metà strada tra un movimento ed un contenitore culturale. Progetto che è entrato in “competizione” – è stato oggetto di confronto nel Pd – con la proposta dell’ex sindaco di Erice Giacomo Tranchida che, all’indomani delle Regionali, ha proposto la nuova aggregazione di “Cambia-Menti”, aprendo il confronto sulle Comunali di Trapani, Paceco e Valderice. Ora è il momento di Abbruscato. Appuntamento nel fine settimana in via Gentile n.28 per saperne di più su “Trapani con coerenza”.

 

 

Notizie Correlate