MARSALA, SINDACO DI GIROLAMO: “A FINE ANNO NUOVO LOOK PER IL PALAZZO DI GIUSTIZIA”

Facebook

28 Luglio 2017

Entro la fine del 2017 il Palazzo di Giustizia di Marsala avrà un nuovo look. Il sindaco Alberto Di Girolamo è fiducioso. “Il Provveditorato interregionale per le Opere Pubbliche per la Sicilia e la Calabria – ha dichiarato il primo cittadino – ha approvato il progetto per i lavori di adeguamento degli archivi generali nel nuovo Palazzo di Giustizia”. Al momento sono ancora in corso quelli a cura del Comune. “Le opere di nostra competenza – ha aggiunto Di Girolamo – sono in fase di completamento. Il Comune sta, infatti, facendo la sua parte con una spesa di 200 mila euro per opere murarie e per la definizione dell’impianto elettrico. Considerato che i nuovi lavori di adeguamento degli archivi dovrebbero essere affidatri il prossimo mese di settembre, ritengo e mi auguro che, entro l’anno, si possa giungere alla consegna ufficiale del nuovo Palazzo di Giustizia pienamente funzionale”. I lavori di adeguamento degli archivi generali, quasi 350 mila euro, saranno coordinati dal Comune ma a carico del Ministero della Giustizia, così com’è stato deciso nella Conferenza Permamente degli Uffici giudiziari dello scorso mese di febbraio. In quella sede i lavori di ristrutturazione e di recupero del Palazzo furono stimati in un milione e 250 mila euro. Di questi, 800 mila a carico del Ministero, mentre al Comune competeva la restante quota per spese riguardanti misure di sicurezza passiva (230 mila euro) e la segnaletica interna, esterna, verticale ed orizzontale (quasi 60 mila euro).

 

 

Notizie Correlate