• Home »
  • Sport »
  • SPAL-TRAPANI 2-1, I GRANATA NON MERITAVANO DI PERDERE. GRANDE PRIMO TEMPO

SPAL-TRAPANI 2-1, I GRANATA NON MERITAVANO DI PERDERE. GRANDE PRIMO TEMPO

E’ di quelle sconfitte che soltanto il fatto di averla maturata contro la prima in classifica evita d’inveire la sfortuna. Il Trapani perde 2-1 contro la Spal, ma per tutto il primo tempo e per una parte del secondo sono stati i granata a giocare da prima della classe. Nel primo tempo la squadra di casa è stata annichilita dal fraseggio del centrocampo granata. Mister Calori si è presentato con un Trapani inedito dalla trequarti in su. Rossi al posto dello squalificato Colombatto, a fare da linea di mezzo con Maracchi, Raffaello e Barillà. Nizzetto a supporto a fare la finta seconda punta ed unico attaccante Manconi. Trapani nei primi minuti autoritario. La Spal non vede mai la palla ed al 4′ è già sotto per il gol di Barillà, che avanza palla al piede dalla sinistra, si accentra e fa partire il suo sinistro. Tiro non irrestibile che però si abbassa al momento giusto e portiere della Spal sorpreso. Gol responsabilità di Meret? Al 40%. La Spal per dimostrare di essere la squadra più forte del campionato impiega 26′ e deve fare ricorso alla fortuna che l’ha accompagnata per tutta la gara. Mora entra in area, prova il cross di sinistro, prende male la palla e colpisce il palo. La coppia d’attacco della Spal Antenucci-Finotto, assomiglia più ad una coppia in vacanza, in viaggio premio perchè non toccano palla. Soltanto al 38′ Antenucci prova ad anticipare la difesa granata disattenta su un cross di Finotto. Finisce il primo tempo. Gran bel Trapani, Spal senza idee. Nel secondo tempo i padroni di casa alzano subito il ritmo e provano a raggiungere subito il pareggio. Al 1′ Lazzari si mangia un gol già fatto. Riesce a fare tutto bene, con un’azione personale, dalla destra ma quando entra in area sparacchia sopra la traversa. Al 2′ Vicari ci prova di testa sugli sviluppi di un calcio d’angolo. La Spal preme ed il Trapani non riesce a ripartire come nel primo tempo. Al 5′ Finotto entra in area dalla sinistro ma il suo sinistro è preda di Pigliacelli. All’11 il gol-beffa della Spal. Antenucci aggancia la palla in area di rigore, si gira, tira, la palla viene deviata da Legittimo e diventa un pallonetto imprendibile per Pigliacelli. Al 20′ un’azione personale di Lazzari non va in porto. Cominciano le sostituzioni ma la gara non cambia, con la Spal che preme di più ed il Trapani che fa più fatica a distendersi in contropiede. Al 31′ arriva il vantaggio della Spal. Schema di punizione. Schiattarella mette la palla morbida in area dove sa che c’è Antenucci che controlla al volo ed anticipa Pigliacelli in uscita. E’ il gol vittoria. Calori mette dentro Curiale per Rossi, prima aveva sostituito Barillà con Canotto e Visconti con Rizzato. Al 47′, l’arbitro ha concesso 3′ di recupero, Manconi ha la palla del pareggio, si libera in area e colpisce di sinistro ma trova il piede di Meret che salva la sua porta. Manconi, nel primo tempo, al al 29′ avrebbe potuto segnare un gol magnifico. In una ripartenza del Trapani ha visto Meret fuori dai pali ed ha cercato di sorprenderlo con un un destro da centrocampo. La palla è uscita fuori di poco sfiorando l’incrocio dei pali.

Il tabellino

SPAL: Meret, Giani, Cremonesi, Antenucci, Finotto (44’st Schiavon), Mora, Castagnetti (22’st Arini), Vicari, Schiattarella, Lazzari, Costa (40’st Del Grosso). A disposizione: Marchegiani, Gasparetto, Silvestro, Strefezza, Ghiglione, Costantini. All. Leonardo Semplici

TRAPANI: Pigliacelli, Pagliarulo, Rossi (37’st Curiale), Legittimo, Nizzetto, Manconi, Barillà (26’st Canotto), Maracchi, Visconti (14’st Rizzato), Raffaello, Casasola. A disposizione: Guerrieri, Cason, Daì, Fazio, Ciaramitaro, Citro. All. Alessandro Calori

ARBITRO: Juan Luca Sacchi di Macerata; ASSISTENTI: Maurizio De Troia di Termoli e Francesco Fiore di Barletta; QUARTO UOMO: Lorenzo Maggioni di Lecco

RETI: Barillà 4’, Antenucci 11’st, Antenucci 31’st
NOTE: Ammoniti Giani nella Spal – Visconti, Rossi, Pigliacelli, Pagliarulo nel Trapani; Recuperi: 0’pt-3’st; Corner: 6-3

Commenti

commenti