TRAPANI, VIA LIBERA ALL’IMPEGNO DI SPESA PER IL TRASPORTO DEI DISABILI AI CENTRI DI RIABILITAZIONE

Facebook

29 Dicembre 2016

Il trasporto dei disabili nei centri di riabilitazione per il 2017 ha ottenuto il via libera prima dell’amministrazione Damiano ed ora degli uffici di Palazzo D’Alì. Il fondo assegnato è di 190 mila euro. Cinque gli enti accreditati: fondazione “Auxiulim”, associazione ISAS Armonia, CSR AIAS, società cooperativa sociale “Global Service Mobility”, cooperativa sociale “Arcobaleno”. Il sistema è quello dei voucher. Ogni buono per il servizio di trasporto è di 9,57 euro. Ne vengono assegnati in numero pari alle giornate di riabilitazione autorizzate per le necessarie terapie. Ogni avente diritto potrà utilizzare uno degli enti accreditati. E’ previsto anche la compartecipazione alle spese che fa riferimento al reddito. Si tratta di un servizio essenziale che rientra tra quelli che la legge in materia assegna ai Comuni. L’obiettivo – si legge nella determina dirigenziale – è “l’integrale sviluppo della persona inabile mediante l’utilizzo delle risorse esistenti nel territorio ed in possesso di adeguati requisiti strutturali ed organizzativi”. I “buoni” a disposizione per l’anno prossimo saranno 19.853. “L’assegnazione dei voucher agli aventi diritto – sottolinea l’atto dirigenziale – sarà effettuata nel limite massimo dei voucher stessi”.

Notizie Correlate