TRA MAZARA E SALEMI, IL TOUR IN PROVINCIA DEL SOTTOSEGRETARIO LOTTI

Facebook

16 Novembre 2016

Il Pd è sbarcato in forze in Sicilia. E l’ha fatto non soltanto con il premier Matteo Renzi, a Catania e Palermo ma anche con il suo braccio destro Luca Lotti, sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri. A Lotti è stata “assegnata” la provincia di Trapani e lui sta sta girando in lungo ed in largo. Nel pomeriggio arriveranno i rinforzi. Tra qualche ora al Complesso Monumentale di San Pietro a Marsala ci sarà spazio per le considerazioni sul Sì al referendum del Ministro dei Trasporti Graziano Delrio che, ieri, a sua volta, si è occupato degli aeroporti siciliani e di Ryanair e di conseguenza anche di Birgi. Lotti, con al fianco l’assessore regionale alla Salute Baldo Gucciardi, ha visitato il nuovo ospedale di Mazara del Vallo. Si tratta di una ljnea di confine per il Pd, messo sotto accusa per non aver portato la radioterapia complessa, lasciata a Trapani e limitato tutto a quella semplice che non va a genio ai mazaresi. A fare da padrone di casa all’ospedale il manager dell’ASP di Trapani Fabrizio De Nicola che ha annunciato che sarà proprio la radioterapia il primo reparto ad essere attivato nel nuovo ospedale, appena conclusi tutti i collaudi e le certificazioni. De Nicola ha poi invitato il sottosegretario a essere presente per la prossima apertura. Lotti ha commentato: “Sono contento di vedere realizzata un’opera tanto bella, finita così presto. E’ la dimostrazione che anche qui in Sicilia qualcosa si muove e noi siamo qui a supportarlo”. Per il sottosegretario Lotti anche un incontro, sempre a Mazara del Vallo, alla Capitaneria di Porto. Qui ha potuto acquisire le informazioni sui lavori al porto canale. Informazioni consegnate dall’assessore Gucciardi, così come sottolinea una nota della federazione provinciale del Pd: “L’assessore Gucciardi ha confermato che il bando per il dragaggio del porto canale è stato già espletato, con un investimento di 2 milioni di euro e che a breve inizieranno i lavori. E’ stato altresì annunciato lo stanziamento di oltre un milione di euro dei fondi provenienti dal Patto per la Sicilia per l’illuminazione del porto, che permetterà finalmente di porre fine a questo annoso problema”. Anche in questo caso Lotti ha voluto sottolineare l’importanza d’interventi che confermano come la Sicilia abbia cominciato a cambiare rotta. Tappa anche a Salemi per il sottosegretario. Ha incontrato il sindaco Domenico Venuti ed altri primi cittadini della Valle del Belice. In discussione gli interventi e le strategie per uscire definitivamente dalla ricostruzione post terremoto.

 

Notizie Correlate