DUE SCOSSE DI TERREMOTO, UNA TRA ALCAMO E CALATAFIMI, L’ALTRA AL LARGO DI SAN VITO

Facebook

10 Novembre 2016

Due scosse di terremoto nel giro di pochi minuti. La prima di magnitudo 2.8 con epicentro tra Alcamo e Calatafimi-Segesta è stata avvertita dalla popolazione. E’ stata registrata alle 18,53 ed ha messo in allarme sopratuttto chi stava nei piani alti. La seconda scossa di magnitudo 3.1 ha avuto il suo epicentro al largo di San Vito Lo Capo. Anche in questo caso è stata avvertita dalla popolazione che ha avviato una sorta di passaparola attraverso i socialnetwork. Non si registrano danni nè a cose, nè a persone.

Notizie Correlate