MARSALA, GERARDI E MARRONE: “BONIFICA E VIDEOSORVEGLIANZA CONTRO LE DISCARICHE ABUSIVE”

16 Settembre 2016

L’elenco è circostanziato e la richiesta quanto mai chiara. Nelle contrade marsalesi di Paolini, Baiata, Matarocco, Casazze, Torrelunga Puleo, Misilla Gurgo, Amabilina, Ventrischi, Strasatti, Birgi e Bosco, Ciavolo e Digerbato ci sono vere e proprie discariche di rifiuti a cielo aperto. Discariche abusive che vanno bonificate. I consiglieri Ivan Gerardi ed Alfonso Marrone hanno girato in lungo ed in largo nel territorio comunale ed hanno avuto modo di verificare ciò che accade in buona parte della citt-territorio. All’amministrazione del sindaco Alberto Di Girolamo i due consiglieri chiedono d’intervenire su due fronti, quello della pulizia e della bonifica delle aree in questione e l’altro della prevenzione con il sistema di videosorveglianza che sarebbe un deterrente all’abbandono incontrollato di rifiuti. Nelle discariche abusive si trova di tutto, mobili, materiale plastico, pezzi d’auto, frigoriferi, materassi, water, eternit e sfabbricidi. Il degrado ambientale è evidente e può, nel caso dell’eternit, anche essere nocivo e pericoloso per la salute dei cittadini.