• Home »
  • Sport »
  • IL TRAPANI AFFONDA LO SPEZIA CHE NON SA PERDERE. 1-0 AL “PICCO” CON GOL DI CORONADO. LA CITTA’ SOGNA

IL TRAPANI AFFONDA LO SPEZIA CHE NON SA PERDERE. 1-0 AL “PICCO” CON GOL DI CORONADO. LA CITTA’ SOGNA

Semifinale play off

Spezia-Trapani 0-1

SPEZIA-TRAPANI 0-1

Reti: Coronado (T) 78′ st

SPEZIA‬: Chichizola, Terzi, De Col, Postigo, Migliore, Errasti, Acampora (63′ Canadija), Sciaudone, Piccolo (77′ Situm), Calaiò (67′ Nenè), Kvrzic. A disposizione: Sluga, Juande, Catellani, Crocchianti, Martic, Misic. All. Domenico Di Carlo.

‪TRAPANI‬: Nicolas, Perticone, Pagliarulo, Scognamiglio, Fazio, Eramo, Scozzarella, Nizzetto (71′ Barillà), Rizzato, Petkovic (91′ De Cenco), Citro (46′ Coronado). A disposizione: Fulignati, Daì, Ciaramitaro, Cavagna, Montalto, Torregrossa. All. Serse Cosmi.

Arbitro: Federico La Penna di Roma 1 (Citro-Colella)

Note: ammoniti: Sciaudone (S), De Col (S), Rizzato (T), Scozzarella (T)

 

Lo Spezia ed il suo pubblico non si smentiscono mai. Comportamenti antisportivi ed incapacità di accettare una sconfitta che meritano tutta. Cosmi ed il Trapani hanno murato gli avversari con mister Di Carlo che non è mai riuscito a capire come superare la squadra granata che ha fatto la partita che doveva fare. Ha aspettato gli avversari sulla trequarti per poi partire in contropiede. Non è stato il miglior Trapani ma ha sempre mostrato di poter controllare la partita. Il 3-5-2 di mister Cosmi è una garanzia. Il 4-3-3 dello Spezia non ha mai creato problemi al Trapani. In 90′ i boriosi spezzini hanno totalizzato soltanto una traversa con Calaiò al 13′ del primo tempo. Ma già al 6′ i granata potevano passare con Petkovic che si era liberato in area ed aveva tirato in porta con Chichizola che ha girato la palla di sinistro. Per tutto il primo tempo il Trapani ha controllato la gara. Alla fine del primo tempo lo Spezia reclama un rigore che non c’è. Piccolo si allunga la palla ed anche se c’è contatto con Perticone la palla era già fuori. L’arbritro La Penna era a pochi metri ed ha giustamente lasciato correre. Lo Spezia protesta ma senza alcuna giustificazione. Il secondo tempo è andato avanti come il primo. Cosmi lascia Citro negli spogliatoi e punta su Coronado ed anche questa volta ha azzeccato i cambi perché il brasiliano nella parte finale della gara lo ripaga con un gol dei suoi su imbeccata di Petkovic. Il brasiliano prende palla sulla destra, entra in area di rigore anticipa il recupero di Migliore e piazza un diagonale che Chichizola non ha potuto che prendere nel sacco. Gol determinante di Coronado. Lo Spezia non è mai riuscito a cambiare marcia. Potrà recriminare quanto vuole mister Di Carlo ma non è mai riuscito a leggere la partita e soprattutto a cambiarla. Il Trapani vince una gara fondamentale per arrivare alla finale play off. Gara di ritorno martedì prossimo alle 20,30 al Provinciale. I granata passano il turno anche con una eventuale sconfitta per 1-0. Tre gare contro lo Spezia e tre vittorie del Trapani. Caroselli d’auto in città dopo la fine della gara. Il Trapani e Trapani sognano. Grande Serse Cosmi che ha gridato in faccia alla tribuna spezzina scorretta fin dal primo minuto di gara

Commenti

commenti