MAZARA, VIOLENZE SESSUALI SU UNA BAMBINA. ARRESTATO IL CONVIVENTE DELLA MADRE

Abusava della figlia della sua convivente. Un uomo di 50 anni di Mazara del Vallo è stato arrestato dagli agenti del commissariato di polizia . Oltre un anno di violenze dal dicembre del 2014. Approfittando dalle sua posizione d’autorità e soprattutto di fiducia avrebbe approfittato della bambina di 9 anni con una escalation di abusi e molestie culminate in violenze sessuali, con cadenze più che settimaanli. L’uomo riusciva ad imporre il silenzio sotto la minaccia di conseguenze negative in caso di rifiuto. Anche la convivente ha subito maltrattamenti di natura verbale, psicologica e fisica. Il quadro accusatorio ricostruito con un’attenta attività d’indagine ha permesso di fermare l’uomo e di arrestarlo.

 

 

Commenti

commenti