ERICE, IL CONSIGLIERE ENZO CAICO ADERISCE AL PD

17 Dicembre 2015

La pausa di riflessione è durata poco più di tre mesi. Il consigliere comunale di Erice Enzo Caico ha scelto di aderire al Partito Democratico. Aveva lasciato il gruppo consiliare del Psi all’nizio dello scorso mese di settembre assumendo una posizione autonoma rispetto allo stesso gruppo ed al partito. “Mi prendo una pausa di riflessione”, disse in quella occasione. Ora Caio ha scelto ed i democratici potranno contare sulla sua azione poliica e consiliare. Per il consigliere ericino si tratta di “una naturale evoluzione nella stessa area riformista della sinistra italiana che ha caratterizzato, in questi anni la mia azione politica, al di là degli steccati di partito e di mere questioni personali, sempre in funzione della legittima cittadinanza ericina”. L’adesione di Caico al Pd rafforza la maggioranza che sostiene il sindaco Giacomo Tranchida. I democratici passano così da 3 a quattro consiglieri. Caico fa infatti ad affiancarsi a Diego Sugamele, Gianrosario Simonte e Salvatore Cusenza. Con l’ingresso di Caico nel Pd la maggioranza consiliare recupera una pedina che aveva perso con l’adesione di Giovanni Maltese al Psi.

Notizie Correlate