CAMPOBELLO DI MAZARA, SINDACO E VICESINDACO CON IL PSI

7 Dicembre 2015

Le trattative vanno avanti da tempo ma è arrivato il momento delle scelte. Gli equilibri politici al Comune di Campobello di Mazara stanno per cambiare in maniera netta ed inequvocabile. Il Psi si avvia, infatti, ad essere il partito più importante in città. E’ imminente l’adesione del sindaco Giuseppe Castiglione e del vicesindaco Antonina Moceri. Il primo cittadino ha deciso di concludere la sua fase movimentista, con “Democrazia e Libertà”, lista che ha presentato alle Comunali per entrare a far parte del Psi dell’onorevole Nino Oddo. E le trattative sono state condotte direttamente dal parlamentare regionale che oltre ai due amministratori dovrebbe ottenere l’adesione di tre consiglieri comunali che fanno diretto riferimento a sindaco e vicesindaco. L’intesa tra Castiglione ed Oddo dovrebbe essere suggellata anche da una manifestazione pubblica nei prossimi giorni. Il Psi è già presente in consiglio con Giovanni Palermo e Vincenzo Giardina.

Notizie Correlate