TRAPANI, STRISCE BLU SENZA CERTEZZE. IL DOPO-AIPA E’ SENZA UN PERCORSO

4 Dicembre 2015

Gli stipendi li paga la “Mazal Global Solutions srl”, ma la cartellonistica, con tanto di partita Iva che si può leggere per le strade della città di Trapani è ancora quella dell’AIPA. Le strisce blu sono dunque passate di mano, anche se la data del 31 dicembre si avvicina sempre di più e potrebbe essere l’ultimo giorno di parcheggi a pagamento. La “Mazal” ha scritto ai suoi dipendenti per mettere le cose in chiaro sul compenso. Quello di novembre verrà pagato in questo modo: per chi ha una retribuzione fino a 750 euro, il bonifico avrà valuta oggi, per chi ha una retribuzione superiore ai 750 euro, il bonifico avrà valuta il prossimo 15 dicembre. I lavoratori rimangono in stato di agitazione e non hanno ancora alcuna certezza sul loro futuro perché non s’intravede il percorso che l’amministrazione intende seguire per quello che si presenta ormai come il dopo-AIPA.

Notizie Correlate