TRAPANI, PRESENTATO SPINA. FERRANTE: “UNA SOLUZIONE PER L’EX CENTRO CARA”

27 Novembre 2015

Il consiglio comunale di Trapani tornerà a riunirsi stasera alle 19. Ieri, dopo l’avvio dei lavori, nel corso della seduta, è mancato il numero legale. Presentato all’aula il neo assessore Piero Spina. Con la sua nomina il sindaco Vito Damiano ha concluso il rimpasto di giunta ed ha confermato la rinnovata intesa con la politica. Spina, delega alle Finanze, ha già un impegno gravoso, quello di portare al più presto il bilancio di previsione 2015 in consiglio per l’esame ed il voto finale. E’ toccato al vicesindaco presentarlo e l’assessore ha poi ricevuto il saluto dell’aula. Tra le questioni che sono state affrontate, in diverse sedute, dal consiglio c’è quella che riguarda l’affidamento dell’ex centro CARA di Salinagrande. La struttura ha ospitato i migranti che arrivavano sulle coste siciliane. L’immobile è a disposizione del Comune che non ha ancora deciso come utilizzarlo. Nel frattempo però la struttura rischia di finire nelle mani di vandali e ladri. E’ stato rubato del rame. “Si sta verificando – ha dichiarato il consigliere del Psi Domenico Ferrante – quello che avevo preannunciato con alcune mie interrogazioni che non hanno mai avuto una risposta nel merito da parte dell’amministrazione. Il sindaco conosce il problema ma non ha ancora trovato una soluzione ma intanto i primi danni cominciato a mettere in discussione l’intero immobile”.

Notizie Correlate