MARSALA, SEQUESTRATI BENI PER OLTRE TRE MILIONI DI EURO

19 Novembre 2015

Sequestrati dai carabinieri della compagnia di Marsala, unitamente a finanzieri del Nucleo di Polizia Tributaria di Trapani, beni per un valore di oltre tre milioni di euro nella disponibilità di Francesco Bianco, 71 anni, oggetto di numerosi procedimenti penali per usura e sfruttamento della prostituzione, e dei suoi familiari.  Il provvedimento è stato disposto dalla Sezione Misure di Prevenzione dei Tribunale di Trapani. Il sequestro è scattato al termine di una serie di accertamenti eseguiti congiuntamente dai finanzieri e dai carabinieri da cui è emersa una notevole sproporzione esistente tra i beni e il tenore di vita vantati dalla famiglia Bianco ed i redditi dalla stessa dichiarati negli ultimi anni. Tra i beni oggetto del provvedimento figurano 35 fabbricati, 16 terreni agricoli, 8 autoveicoli, moto e rimorchi e 13 rapporti bancari.

 

 

Notizie Correlate