GIUDICE TRASFERITO AD ALTRO INCARICO, SLITTA PROCESSO AL SENATORE D’ALI’

6 Novembre 2015

È slittato al prossimo 3 dicembre il processo a carico del senatore Antonio D’Ali, chiamato a rispondere di concorso esterno in associazione mafiosa. Il rinvio s’è reso necessario a seguito del trasferimento ad altro incarico del giudice Patrizia Spina, presidente della Corte d’Appello, e della concomitante astensione del giudice Mario Fontana, facente funzioni. Si dovrà procedere quindi alla formazione di un nuovo collegio giudicante. D’Alì, assistito dagli avvocati Gino Bosco e Stefano Pellegrino, era stato assolto in primo grado per i fatti successivi al 1994 mentre per quelli antecedenti a questa data era stata dichiarata la prescrizione.

 

Notizie Correlate