TRAPANI, PERALTA: “SINDACO DAMIANO LATITANTE E NON SOLTANTO NELLE FRAZIONI”. COMMEMORATO VULPETTI

5 Novembre 2015

Il neo consigliere Leonardo Peralta non le ha mandate a dire fin dal suo primo intervento in aula. Dopo avere ringraziato i consiglieri che hanno voluto salutare il suo ingresso in aula ha subito detto da che parte sta: “Grazie a Totò La Pica per la sua coerenza politica. L’ho sempre stimato prima di tutto come uomo e poi come politico. Mi dispiace che stasera non sia in aula il sindaco. Sindaco che ho sostenuto, anche quando sapevo che non ci sarebbe stata la possibilità di entrare in consiglio. Mi onoro di rappresentare le fazioni o contrade che dir si voglia e posso dire che il sindaco Damiano è stato latitante, non soltanto nelle frazioni. La mia sarà una opposizione coerente e leale”. Gli interventi commossi di Ninni Barbera e Ninni Passalacqua hanno voluto commemorare l’avvocato Enrico Vulpetti. “E’ stato un grande uomo”, ha dichiarato Passalacqua in lacrime. “Ha rappresentato una parte importante di questa città, ha aggiunto Barbera. Il presidente del consiglio Peppe Bianco proposto un minuto di silenzio anche per ricordare la suocera del consigliere Mannina. Il vicesindaco Giuseppe Licata ha giustificato l’assenza del sindaco “per motivi istituzionali”. “Io ed i colleghi assessori – ha aggiunto il vicesindaco – saremo qui a prendere appunti che gireremo al sindaco, che potrà rispondere in una delle prossime sedute”.

Notizie Correlate