PROCESSO A DON LIBRIZZI, DIFENSORE CHIEDE ASSOLUZIONE. “RAPPORTI SESSUALI CONSEZIENTI”

22 Ottobre 2015

Sarà emessa il 30 ottobre la sentenza del processo a carico di don Sergio Librizzi, l’ex direttore della Caritas di Trapani arrestato il 24 giugno dello scorso anno dagli uomini della Sezione di Polizia Giudiziaria della Guardia Forestale per concussione e violenza sessuale. L’imputato è accusato di avere preteso prestazioni sessuali da alcuni richiedenti asilo politico. L’avvocato Donatella Buscaino, difensore di Librizzi, ha chiesto oggi di assolvere il suo assistito. Secondo il legale, i rapporti sessuali sarebbero stati consenzienti. Nella precedente udienza il pubblico ministero Andrea Tarondo aveva chiesto la condanna dell’imputato a dieci anni di reclusione. Librizzi ha chiesto di essere giudicato con rito abbreviato e beneficerà, in caso di condanna, della riduzione di un terzo della pena.

Notizie Correlate