MALTRATTA MOGLIE E FIGLIA, TRAPANESE ALLONTANATO DA CASA

19 Ottobre 2015

Maltrattava moglie e figlia. Un uomo di 44 anni è stato allontanato dalla sua abitazione. Il provvedimento cautelare gli è stato notificato sabato scorso dai carabinieri della compagnia di Trapani su disposizione del giudice per le indagini preliminari. L’inchiesta era stata avviata a seguito di una denuncia presentata dalla moglie. La donna ha riferito di essere sottoposta da tempo a continue vessazioni sia fisiche che psicologiche da parte del coniuge. Sotto il controllo dei militari operanti, l’uomo ha potuto prelevare i propri effetti personali dall’abitazione coniugale. Terminate le operazioni, gli è stato immediatamente prescritto di lasciare l’appartamento. Gli è stato inoltre fatto divieto di avvicinarsi ai luoghi abitualmente frequentati dalla moglie e dalla figlia, mantenendo da entrambe una distanza non inferiore a cinquecento metri.

Notizie Correlate