BIRGI, UN ALTRO RINVIO PER LA QUOTA ROSA NEL CDA DELL’AIRGEST

Niente da fare l’assemblea dei soci dell’Airgest continua a non decidere sulla quota rosa. Stamattina l’ennesima convocazione andata a vuoto. Il presidente Rosario Crocetta ha ben altri problemi – con il suo governo sempre più in bilico ed in rotta di collissione con i renziani del Pd – ed ha deciso di prendersi ancora 5 giorni di tempo prima di prendere la decisione finale sulla seconda nomina in quota pubblica nel nuovo consiglio d’amministrazione della società di gestione dell’aeroporto di Birgi. Il passaggio di consegne tra Luciana Giammanco e Fulvio Bellomo è stato dunque stoppato e tra 5 giorni potrebbero esserci delle novità. Anche la presidenza dell’Airgest affidata a Franco Giudice potrebbe essere elemento di valutazione da parte dello stesso Crocetta che si ritrova sul tavolo la lettera dei 24 sindaci della provincia di Trapani che hanno chiesto, a chiare lettere, di voler condividere il governo dell’aeroporto, a cominciare dall’elezione del suo nuovo vertice.

Commenti

commenti