PACIFISTI SI MOBILITANO CONTRO ESERCITAZIONE NATO. PREFETTO: “AVRA’ RICADUTE POSITIVE”

Facebook

15 Ottobre 2015

“Sono prove di guerra. Noi diciamo no alle esercitazioni e no alla guerra”. Con questo slogan l’associazione Trapani Cambia invita la cittadinanza a mobilitarsi contro l’esercitazione militare che prenderà il via nei prossimi giorni presso la base di Birgi. Sabato 24 Ottobre, alle ore 21.00, presso la Libreria del Corso, si svolgerà l’evento Dirottamenti per la pace, per sensibilizzare l’opinione pubblica. L’appuntamento è organizzato da Trapani Cambia in collaborazione con Rete degli Studenti e Libreria del Corso. Parteciperanno Clara Salvo, Nicola Augugliaro ed Enzo Toscano con “Ammazzai a MammaDdrau”, i Terronika con omaggio a Rosa Balistreri e gli EricEtnik. L’evento precede la Manifestazione regionale in programma il 31 Ottobre a Marsala, promossa dal Coordinamento provinciale contro la guerra e contro la Nato. “So che alcune associazioni pacifiste protestano”, commenta in prefetto Leopoldo Falco. “Non commento. Rispetto le loro posizioni ma questo evento avrà una ricaduta positiva per il territorio. Il fatto che si svolga a Trapani deve essere per noi un onore”.

Notizie Correlate