MARSALA, DI GIROLAMO SOTTO PRESSIONE. PSI CHIEDE VERIFICA MAGGIORANZA

6 Ottobre 2015

Il sindaco di Marsala Alberto Di Girolamo è sempre più sotto pressione. Il Partito Socialista Italiano chiede di avviare una verifica nella maggioranza dopo il voto negativo sul bilancio. Della questione s’è discusso ieri pomeriggio nel corso del direttivo provinciale, convocato per un’analisi della situazione politica nei vari comuni. Il Psi è pronto a giocare a tutto campo anche a Trapani. Nel corso del vertice provinciale è stato deciso di chiedere un incontro al Partito Democratico per verificare se vi sono le condizioni per una linea comune. Percorso non facile visto che all’interno dello stesso Pd vi sono delle spaccature con una parte del partito che spinge verso la mozione di sfiducia e l’altra pronta invece a trattare con il sindaco Vito Damiano per la formazione di una Giunta di “responsabilità pubblica”. Nel corso della riunione è stato inoltre dato mandato alla segreteria Vita Barbera di aprire il confronto con le altre forze di centrosinistra per individuare la candidatura unitaria per l’elezione del presidente del Libero Consorzio dei Comuni prevista per il 29 novembre.


				

Notizie Correlate