PESCA DI TONNO ROSSO SOTTOMISURA NEL GOLFO DI CASTELLAMMARE, PRESENTATO ESPOSTO

5 Ottobre 2015

Migliaia di esemplari di tonno rosso sottomisura vengono pescati giornalmente nel Golfo di Castellammare del Golfo in violazione delle normative in materia. A denunciarlo è l’onorevole Valentina Palmeri, del movimento Cinque Stelle, che questa mattina ha presentato un esposto all’ufficio locale marittimo. “Sotto il silenzio generale – spiega la parlamentare regionale – novellame di Tonno rosso sottomisura viene pescato giornalmente nel litorale, entro la fascia di 2 miglia dalla linea di costa”. L’esponente del Movimento Cinque Stelle chiede all’autorità Marina di intervenire urgentemente, effettuando dei controlli ad unità da diporto, sia in mare che presso i punti di sbarco, al fine di verificare tali illeciti e prendere immediati provvedimenti. “Non possiamo consentire che questo scempio vada oltre, soprattutto in considerazione del fatto che la cattura di specie ittiche sottomisura ha ripercussioni sull’intero ecosistema marino”.

Notizie Correlate