TRAPANI, ASSOCIAZIONI E COMITATI: “DAMIANO DIMETTITI”

1 Ottobre 2015

Un’associazione ed un comitato, ma un solo obiettivo, archiviare, al più presto l’esperienza politica ed amministrativa del sindaco di Trapani Vito Damiano. “Progetto per Trapani – Uniti per la Sicilia” ha diramato una nota, firmata dai rappresentanti del direttivo, che invita il primo cittadino a prendere atto del fallimento della sua azione di governo e ad essere conseguente con le dimissioni dalla carica. L’associazione caldeggia anche la soluzione della mozione di sfiducia se le dimissioni di Damiano non dovessero arrivare nelle prossime ore e nei prossimi giorni. Di dimissioni del sindaco d di mozione di sfiducia consiliare parla anche il comitato “Viviamo Trapani”, nato nel luglio 2013 per contestare l’ordinanza sindacale che istituiva la zona a traffico limitato nel centro storico della città. Anche in questo caso l’elenco delle critiche all’operato di Damiano è ampio ed articolato. Netta la richiesta di dimissioni del sindaco e l’invito ai consiglieri a votare la sfiducia se Damiano dovesse decidere di rimanere ancora al suo posto. Il comitato “Viviamo Trapani” sarà presente alla seduta che il consiglio dedicherà alla mozione: “Saremo presenti alle dichiarazioni di voto e chiederemo alla cittadinanza di partecipare alla seduta”.

Notizie Correlate