EVADE DA CASA E RUBA MARTELLETTO, IN MANETTE MAZARESE

Facebook

28 Settembre 2015

Evade da casa e ruba un martello pneumatico. E’ accaduto a Mazara del Vallo. Saverio Ienna, 48 anni, è stato arrestato dai carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile con le accuse di evasione dagli arresti domiciliari e furto. L’uomo, allontanatosi arbitrariamente dalla sua abitazione, s’è introdotto in un vicino cantiere edile impossessandosi di un martelletto pneumatico. Quando i militari sono giunti presso la sua abitazione, Ienna era già rientrato a casa. A seguito della segnalazione di un operaio, che lamentava il furto di un martelletto, i militari hanno deciso di perquisire l’edificio trovando la refurtiva sotto il letto. Giudicato con il rito direttissimo, Ienna è stato condannato a dieci mesi di reclusione. E sempre a Mazara del Vallo i carabinieri hanno tratto in arresto per evasione Mohamed Lamine Bazine, cittadino tunisino trentunenne, sorpreso da una pattuglia mentre circolava per le vie cittadine in sella ad un ciclomotore.

Notizie Correlate