BIRGI, ASSEMBLEA SOCI AIRGEST. NUOVO RINVIO “CONDIVISO”?

Ancora una nuova assemblea dei soci per nominare il nuovo consiglio d’amministrazione dell’Airgest, la società che gestisce l’aeroporto di Birgi. La convocazione è per le 11 di stamattina, ma la possibilità che vada deserta come le precedenti è più che mai alta. L’attenzione è puntata sulla Regione, azionista di maggioranza della società e di conseguenza chiamata a fare la prima mossa. Ma la ripetuta scelta di non partecipare all’assemblea dei soci da parte della Regione finisce per coinvolgere anche la parte privata, in particolare, “Infrastrutture Sicilia” che controlla il 32% delle azioni Airgest. S’intravede, infatti, una sorta di accordo e d’intesa tra le parti – pubblica e privata – a rimandare l’assemblea dei soci che dovrebbe dare un nuovo assetto all’Airgest. Tra qualche ora sarà possibile fare il punto della situazione, ma le avvisaglie che accompagnano l’assemblea lasciano intendere che la decisione di non decidere avrà, ancora una volta, il sopravvento sui punti iscritti all’ordine del giorno dell’assemblea dei soci Airgest.

Commenti

commenti