PREGIUDICATO IN MANETTE PER VIOLENZA SESSUALE SULLA FIGLIA

18 Settembre 2015

Avrebbe abusato della figlia quindicenne. Un pregiudicato di 45 anni di Castellammare del Golfo è stato arrestato, dai carabinieri della compagnia di Alcamo, con l’accusa di violenza sessuale. Le indagini hanno preso avvio dopo che la giovane s’è confidata con il fratello e la nonna. Gli accertamenti condotti hanno consentito, in pochissimi giorni, di trovare riscontri alle dichiarazioni della minorenne. Secondo gli inquirenti, l’uomo, sentendosi braccato, aveva pianificato la fuga a Catania. I militari lo hanno bloccato davanti la sua abitazione. Dopo le formalità di rito, l’uomo è stato trasferito in carcere.

 

Notizie Correlate